Magazzino verticale: perché sceglierlo?

Due fattori principali rendono il “magazzino verticale” un valido alleato per le aziende, il primo fattore è l’esponente crescita della logistica, il secondo è la costante dipendenza dalle materie prime.
Più questi due fattori si fanno avanti e più aumenta la necessità di stoccaggio per le aziende nei propri magazzini.
Sfruttare i propri spazi al 100% diventa un aspetto chiave che le aziende che vogliono avere successo devono necessariamente considerare.


Cos’è un magazzino verticale?


I magazzini verticali sono sistemi automatici per lo stoccaggio e la movimentazione di materiali che sviluppano la loro capacità in altezza, con il minimo ingombro a pavimento, consentendo di risparmiare fino al 90% di superficie in pianta.


Perché li definiamo “sistemi automatici”?


Li definiamo “sistemi automatici” poiché funzionano in maniera totalmente diversa dalla scaffalatura classica. Grazie a questo sistema si riducono i tempi di prelievo e di deposito, ma si ottiene un incremento delle operazioni orarie fino al 65%.


Come funziona?


l’operatore invia e controlla le liste di prelievo/deposito attraverso un PC a bordo macchina, o tramite un dispositivo mobile (tablet e/o smartphone) e riceve il vassoio contenente il materiale richiesto presso la baia di lavoro, dove effettua, comodamente e in totale sicurezza, il prelievo o il deposito.
Principali vantaggi:


• Risparmio del 90% dello spazio
• Miglioramento della precisione di lavorazione
• Training in solo 90 minuti
• Azzeramento degli errori umani
• Picking fino 140 cicli/h
• Garanzia di distanziamento tra gli operai


Ci sono diversi tipi di magazzino verticale, contattaci per scoprire quello più indicato per la tua azienda.

Concessionario autorizzato

Toyota | Material Handling